Said

Pubblicato: 29 gennaio 2014 in Canzoni

Negli occhi un angolo di mondo

la storia del deserto,

dentro Said

un ragazzo dall’accento italiano

che proviene da molto lontano,

questo è Said

Tutto il giorno quello sporco lavoro

accendini, fazzoletti e poi lui,

è sempre lì

che ti vende tutti i sogni segreti

dei ragazzi arrampicati sui vetri,

come Said

Rit.

Fermarti non ti costa niente,

con Said

Ma non è sempre divertente,

per Said

Sentirsi dire dalla gente,

ciao Said

Da chi non gliene frega niente,

di Said

Senza chiedere regali a nessuno,

lo stipendio in fondo va guadagnato,

grande Said

nel suo volto c’è la faccia di un uomo

che conosce il sacrificio e il perdono,

questo è Said

Ma la cosa forse più interessante

è la voglia di arrivare distante,

dentro Said

una voglia che non vuole morire

senza aver provato prima a soffrire,

questo è Said

Rit.

Fermarti non ti costa niente,

con Said

Ma non è sempre divertente,

per Said

Sentirsi dire dalla gente,

ciao Said

Da chi non gliene frega niente,

di Said

parte strumentale con armonica

  

Negli occhi un angolo di mondo

la storia del deserto,

dentro Said

un ragazzo che è partito dal niente

per trovarsi solo, in mezzo alla gente,

questo è Said

Profili Attici – album SECONDO TEMPO, 1996

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...