Dove un sogno

Pubblicato: 4 febbraio 2014 in Canzoni

Sento il vento che arriva

entra da camera mia

e mi gira intorno

per portarmi via

verso un posto lontano

diverso da qui

verso un posto un pò strano

lontano da qui

dove non c’è l’erba

dove non c’è un fiore

dove non c’è inverno

non ci sono scuole

dove non c’è

dove non c’è l’aria

dove non c’è il sole

dove manca il tempo

dove non si muore

dove non c’è guerra

dove non c’è amore

dove manca pure

la televisione

ah….

ah…ah

Dentro il mondo del virtuale

dove il modo di sognare

è artificiale

In un mondo digitale

dove spegnere la luce

è micidiale

Sento il vento che arriva

entra da camera mia

e mi gira intorno

per portarmi via

dove un sogno nasce

dove un sogno muore

dove un sogno cresce

dentro le parole

in un sogno

dove non c’è l’acqua

dove non c’è il mare

dove non c’è il bene

dove non c’è il male

dove non c’è miele

dove manca il sale

dove non c’è niente

da immaginare

ah….

ah..ah..

Dentro il mondo del virtuale

dove il modo di sognare

è artificiale

In un mondo digitale

dove spegnere la luce

è micidiale

Profili Attici, 1996

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...