Testa, tesina … e croce

Pubblicato: 19 febbraio 2014 in Articoli

La tesina.
Argomento tabù del maturando perennemente in ritardo sui tempi di marcia.
Il prof lo insegue.
Lo incita.
Lo sprona.
Lo richiama.
A usare la testa.
A metterci la testa.
A fare con la propria testa.
A ragionare con la testa.
A far funzionare la testa.
A non perdere la testa.
Tesina-testa … sembrerebbe una riduzione sillabica con nesso analogico appropriato (Marinetti ci andrebbe a nozze!)
E se continuassimo il giochino?
Ripartendo da 1, contando fino a 5 e tornando indietro?
Potremmo definirci, anche noi, futuristi?
Vediamo un po’ …
Test  (1)
Testa (2)
Tastare (3)
Testicolo (4)
Testosterone (5)
Testamento (4)
Tesina (3)
Testé (2)
Test (1)
Approfondiamo.
Test. Esperimento, ricerca, esame, accertamento, prova (l’inizio è promettente).
Testa. Dal latino testă, nome generico di qualunque vaso di terracotta, ma particolarmente per contenere il vino e ordinariamente a forma di ampolla.
Tastare. Dal latino taxāre, toccare con certa qual forza e ripetutamente.
Testicolo. Dal latino testiculus, diminutivo di testis, che ebbe lo stesso significato di testă. La nostra testa altro non è che il grande vaso che contiene il cervello, mentre il testicolo è il piccolo vaso a forma d’ampolla. Sull’associazione immediata di idee, spazio alla fantasia.
Testosterone. Ormone prodotto dai testicoli (già gli antichi Egizi effettuarono studi sugli effetti terapeutici e sui poteri procurati dalle ghiandole genitali maschili).
Testamento. Dal latino testāri, attestare e dettare le ultime volontà; col suffisso -mentum, che indica mezzo o strumento.
Tesina. Diminutivo di tesi, dal greco thesis, l’azione di porre (sottoporre) qualcosa, quindi un qualcosa che richiede una dimostrazione (piccola piccola, però … è una tesina).
Testé. Avverbio di natura letteraria che risale al XIII sec.. Poco fa, or ora.
Test. Esperimento, ricerca, esame, accertamento, prova (il finale è circolare, quasi naturale).
 
Una logica analogica c’è. Nero su bianco.
Tesina = La ricerca della felicità, un atto estremo della volontà, vicino nel tempo (o fatto da poco, se non addirittura mai cominciato), che richiede uno sforzo manuale, rischia di rompere teste (fragili vasi di terracotta), con una prova di forza finale che fa soffrire di orchite.
Chi la fa e … chi la segue!
E il testosterone?
Tranquilli … a quello ci pensa poi la raggiunta estate.
CP

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...