Prospettiva orizzontale

Pubblicato: 19 marzo 2014 in Articoli

 

A destra: pianura.
A sinistra: pianura.
Davanti e dietro: altra pianura.
Zero colline, nessun rilievo. Montagne come miraggi.
Prospettiva orizzontale.
Ovunque ti giri.
Qualche dosso della strada ti illude, ma poi ritorna tutto piatto.
Fa una certa impressione, abituati a colline e monti che ovunque accompagnano il panorama italiano.
Sarà che son Paesi Bassi non a caso, ma un conto è sentirlo dire, un altro attraversarli anche solo per un piccolo tratto.
Chilometri contornati da case basse, sparpagliate quasi a caso e mimetizzate nella natura.
Chilometri di cielo plumbeo che di colpo si apre per far spazio ai raggi del sole che ridanno vita ai colori. L’inverno non è terminato, e le piante faticano a riprendere vigore. Col sole, però, è tutta un’altra musica.
Chi guida è sintonizzato sulla partita della domenica.
Pomeriggio di Eredivisie, l’Ajax gioca contro una squadra dal nome impronunciabile, le orecchie sono tese. Sono le 17.30. Si rientra per la cena.
Già, perché non solo all’ospedale si mangia presto, ma anche man mano che si sale verso nord, una volta attraversate le Alpi.

CP

commenti
  1. Aurelia Pusar ha detto:

    Potresti invitare i tuoi amici, a fare un’esperienza al campeggio del Gran Bosco, questa estate per un po’ di altura. Con soggiorno dalla nonna (in famiglia), con pasti in roulotte, serviti sul tavolo stupendo. Sistemazione in tenda, loro o quella nostra grandiosa. Potrei guadagnare simpaticamente qualcosa che mi aiuterebbe pagare il campeggio. Potrei fare lezioni anche di pittura e fotografia del paesaggio. Cosa ne dici?

    Mi piace

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...